Un rubinetto lasciato aperto, lo scarico del bagno che si intasa e perde, un tubo rotto e invisibile. Una perdita d’acqua in casa è più frequente di quanto pensi e inizialmente invisibile. Non sottovalutarle, perché l’acqua, poca o in abbondanza che sia, potrebbe provocare danni anche seri.

“La casa di Antonio si è allagata perché la notte scorsa ha lasciato aperto l’impianto di irrigazione del giardino… che sbadato! Per fortuna io sto sempre attento e a me non capiterà mai!”.

Quante volte abbiamo riso per le disavventure dei nostri amici? Quante volte li abbiamo guardati indaffarati con mille problemi pensando di essere immuni? Beh, probabilmente è così, per qualche motivo non abbiamo ancora fatto i conti con una perdita d’acqua in casa. La verità è che non possiamo sapere se, come e quando capiterà a noi. Sì, perché l’impianto lasciato aperto in giardino o il rubinetto della vasca aperto dai nostri figli mentre siamo indaffarati sono solo alcuni degli eventi che possono causare perdite d’acqua, e sono più frequenti di quanto pensiamo.

perdita d'acqua

QUALI POSSONO ESSERE LE PERDITE D’ACQUA?

Come già detto le perdite d’acqua possono essere differenti.

  • Infiltrazioni dal tetto: è la perdita più comune, soprattutto quando l’abitazione è vecchia, facciamo poca manutenzione e i rivestimenti con gli anni si sono danneggiati. Questo facilita la formazione di crepe che permettono all’acqua di insinuarsi e scolare, formando macchie di umido nelle stanze.
  • Perdite d’acqua nel bagno: l’impianto di un bagno in casa è costituito da due reti differenti – distribuzione e scarico – che, dovendo servire diversi sanitari, finiscono per costituire un impianto di tubature ramificato con diversi giunti. I giunti rappresentano proprio l’anello debole. Se non periodicamente controllati e sistemati possono causare perdite non indifferenti.
  • Sistemi di irrigazione in giardino: non parliamo del comune disfunzionamento visibile dell’impianto esterno che fa zampillare l’acqua dove c’è un foro. Il vero grande problema si manifesta con una perdita sotterranea e invisibile, perché questa potrebbe provocare danni importanti partendo dalle mura e finendo poi nelle fondamenta della casa stessa.
  • Dimenticanze: Sì, la pura e semplice dimenticanza di un rubinetto aperto in casa mentre siamo al lavoro. La maggior parte dei problemi è causata da noi mentre siamo distratti a fare altro.

 COSA FARE PER EVITARE PERDITE D’ACQUA?

La prima soluzione è sicuramente la manutenzione. Una buona cura periodica degli impianti ci permette di correre al riparo per la maggior parte dei problemi in cui potremmo incorrere.

In più, possiamo tenere sotto controllo il contatore (2 o 3 volte l’anno) per verificare la consistenza dei consumi. In questo modo ci si può rendere conto, il più delle volte, di una possibile perdita d’acqua “invisibile” notando una variazione insolita nei metri cubi consumati.

perdita d'acqua

E SE LA PERDITA D’ACQUA COINVOLGE I VICINI?

Non è detto che una perdita d’acqua sia sempre visibile. Spesso la perdita comincia da un tubo nascosto. In questo caso la prima persona ad accorgersene sarà l’inquilino del piano di sotto, che col passare dei mesi si ritroverà una chiazza sempre più grande di umidità in soffitto, fino a quando pioverà dentro. A quel punto potresti ritrovarlo a chiederti i danni davanti la porta di casa e non potrai far altro che assumerti la responsabilità del danno e farti carico delle spese.

Dopo una serie infinita di telefonate all’idraulico, al muratore, all’elettricista e all’imbianchino il conto delle riparazioni sale sempre di più. Il conto dovrà essere pagato e questo proprio non lo avevi previsto.

Con CasaProtetta previeni il rischio economico causato anche da una perdita d’acqua in casa, metti al riparo le tue finanze e la tua tranquillità. Basta un piccolo importo mensile per contare sull’aiuto di un servizio di assistenza per le emergenze e la copertura dei costi sostenuti per ripagare i danni tuoi ed altrui.

Quindi previeni il rischio, dormi sonni tranquilli e magari la prossima volta che il vicino di casa suonerà alla tua porta sarà solo per chiedere il sale che ha dimenticato di comprare.

Contattaci e richiedi la tua consulenza, proteggi il tuo patrimonio da eventuali danni come quelli causati una perdita d’acqua in casa.