L’acquisto di una casa rappresenta un passo importante per ognuno di noi, un investimento per la vita.

E come ogni cosa di valore merita una tutela adeguata.

Possedere una casa non significa soltanto mettere in mostra l’arredamento e tenere tutto in perfetto ordine; il più delle volte significa anche sostenere delle spese, previste o impreviste che siano. Perché un furto in casa, un incendio causato da una disattenzione o un danno ai locali della casa sono eventi imprevedibili che richiedono il nostro intervento.

Cosa fare in questi casi? Affrontare una spesa imprevista può rivelarsi un grande problema il più delle volte, un passo preoccupante da dover affrontare per riparazioni o ricostruzioni.

Come si è soliti dire “prevenire è meglio che curare“. Stipulare una polizza assicurativa ci solleva da grandi preoccupazioni e, intervenire

L’assicurazione casa è un prodotto “multirischio”, perché molteplici sono gli ambiti di copertura offerti, utile a soddisfare esigenze collegate alla propria abitazione. Parliamo di un prodotto assicurativo in grado di proteggere il proprietario, la sua famiglia e i suoi beni da qualsiasi tipo di evento in grado di generare un danno economico.

In Italia non è obbligatorio stipulare un contratto assicurativo sulla casa ma in alcuni casi può rivelarsi indispensabile, nel caso in cui vi siano specifici obblighi verso il proprio condominio o se richiesta una data protezione in vista di un mutuo.

Ma se pur non obbligatoria è sicuramente consigliabile proteggere il proprio patrimonio con una polizza altamente personalizzabile per non rischiare di rimanere “scottati” da un evento che, sicuramente non potevamo prevedere, ma le cui conseguenze si potevano prevenire.