Se hai compreso l’importanza di un’assicurazione per il tuo patrimonio, è bene conoscere i termini menzionati nel contratto assicurativo per avere piena consapevolezza della firma posta nero su bianco.

Indennizzo: parliamo del compenso riconosciuto a chi stipula la polizza al verificarsi del danno.

Massimale: intendiamo la cifra massima pagabile dall’assicurazione al verificarsi di un danno previsto dalla polizza. Un parametro che può essere stabilito prima della polizza secondo le proprie esigenze.

Franchigia: intendiamo la cifra minima sotto la quale l’assicurazione non liquiderà il danno. Per esempio, se vi sono piccoli danni per guasti elettrici, l’indennizzo non verrà liquidato.

Premio: il costo della polizza, una cifra versata direttamente alla compagnia assicurativa. L’importo sarà pagato in un’unica soluzione o rateizzato secondo gli accordi.